BIODIVERSITÀ ANIMALE

CERVO VOLANTE


cervo volanteNome: Lucanus cervus

Famiglia: coleottero della famiglia dei Lucanidi.

Nome Volgare: Cervo volante

Morfologia: Con una lunghezza che varia dai 25 agli 80 millimetri, il cervo volante è sicuramente uno dei più grossi coleotteri esistenti in Europa. Diffuso anche in Asia Minore e Medio Oriente, in Italia lo si trova soprattutto nelle regioni settentrionali.







« Maggiori informazioni


FALCO PELLEGRINO


falco pellegrinoNome: Falco peregrinus

Famiglia: Falconidae

Nome Volgare: Falco Pellegrino

Nell'Europa centrale attorno al 1950 nidificavano ancora circa 430 coppie, poi si è giunti negli anni '50 e '60 ad un crollo della popolazione e ad un danneggiamento acuto della popolazione. In seguito ad un notevole maltrattamento dovuto a pesticidi, ma anche al furto di uova il falco pellegrino era minacciato dal pericolo di estinzione. Solo tramite il divieto di pesticidi come il DDT e un programma di protezione e di salvaguardia il numero di falchi pellegrini poté essere recuperato sempre più. Nel 1989 la presenza di covate venne stimata a 430 coppie nell'Europa centrale - all'inizio del millennio si potevano già calcolare 700 coppie.


« Maggiori informazioni


IL BARBAGIANNI


barbagianni Nome: Tyto alba

Famiglia: Tytonidae

Nome Volgare: Il Barbagianni

Morfologia: Sono pallidi, dalle ali lunghe, dalle gambe lunghe, 33-39 cm in lunghezza con un'apertura alare di 80-95 cm. Hanno un volo oscillante quando si avvicinano ai pascoli o a simili terreni di caccia.


« Maggiori informazioni


IL BARBASTELLO


barbastelloNome: Barbastella barbastellus

Famiglia: Vespertiglionidi

Nome Volgare: Barbastello

Morfologia: Lunghezza: 44 - 60 mm. Apertura alare: 240 - 290 mm. Peso: 6 - 14 g.
E’ un pipistrello di piccole dimensioni, riconoscibile per la forma del muso molto schiacciata. Il dorso è scuro, il ventre è grigio-topo. Si rifugia nelle fessure degli edifici ma sembra sverni in grotte e nelle cavità degli alberi.


« Maggiori informazioni


IL CERVONE


cervone Nome: Elaphe quatuorlineata

Famiglia: Colubridae

Nome Volgare: Il Cervone

Morfologia: È il più lungo serpente italiano ed uno tra i più lunghi d'Europa. La sua lunghezza può variare dagli 80 ai 240 cm, anche se raramente supera i 160. È di colore bruno-giallastro con le caratteristiche quattro scure barre longitudinali (da cui il nome scientifico).


« Maggiori informazioni


IL GHEPPIO


gheppio Nome: Falco tinnunculus

Famiglia: Falconidae

Nome Volgare: Il Gheppio

è uno dei rapaci più diffusi nell'Europa centrale. Molti conoscono il gheppio poiché ha conquistato le città come proprio ambiente e si caratterizza per il suo originale volo oscillante.


« Maggiori informazioni


IL GRILLO


grillo Nome: Gryllus campestris

Famiglia: Grillidi

Nome Volgare: Grillo

Morfologia: È un insetto nero dal corpo tozzo, con lunghe antenne e zampe posteriori atte al salto. I maschi hanno sulle elitre un organo stridulante.





IL MOSCARDINO


moscardino Nome: Muscardinus avellanarius

Famiglia: Roditore

Nome Volgare: Il Moscardino

Morfologia: Il moscardino è diffuso in Europa e presente in tutte le regioni italiane nei boschi cedui misti e nelle macchie fitte formate da alberi e arbusti che producono bacche e noci (noccioli, biancospini, castagni).


« Maggiori informazioni


IL ROSPO SMERALDINO


rospo smeraldino Nome: Bufo viridis

Famiglia: Bufonidae

Nome Volgare: Il rospo smeraldino

Morfologia: È più piccolo del rospo comune (Bufo bufo), infatti raggiunge al massimo i 10 cm, restando più frequentemente attorno ai 7 cm. La colorazione è molto variabile: marrone o bianco con chiazze verde smeraldo.


« Maggiori informazioni


IL SAETTONE


saettone Nome: Zamenis longissimus

Famiglia: Colubridae

Nome Volgare: Il Saettone, Colubro di Esculapio

Morfologia: Con il primo dei due appellativi, derivato da saetta, si mette in evidenza la notevole rapidità con cui si muove, mentre il secondo ci deriva dalla tradizione latina che lo associa ad Esculapio, il Dio della salute che lo aveva raffigurato sulla verga magica ancor oggi emblema della medicina.


« Maggiori informazioni



PAGINA :   [ 1 ] 2 3  SUCCESSIVO »



Riserva Naturale Regionale Oasi WWF "Calanchi di Atri" - Piazza Duchi D'Acquaviva cap 64032 Atri (TE)
P.Iva 00076610674, tel./fax +39 085 8780088, info@riservacalanchidiatri.it